Torna all'homepage di Teti
COLLANE >> RESISTENZA
PRIMO DE LAZZARI
RAGAZZI DELLA RESISTENZA
Inserisci nel carrello

Prefazione di Massimo Rendina

Quando si parla del cosiddetti "Ragazzi di Salò" diventa inevitabile domandarsi cosa sarebbero l'Italia e il mondo se avesse vinto il nazifascismo che aggredì mezza Europa con guerre e occupazioni, leggi razziali, lager di sterminio, regimi dittatoriali, prigionia per chi dissentiva, anche solo a parole.
Tutto ciò non puo essere dimenticato ne confuso in equivoche equiparazioni di tutto e di tutti. Perchè ci fu chi è stato per la dittatura e chi per la liberta, chi si mise al servizio dei tedeschi occupanti, autori di tante stragi efferate, e chi si oppose tenacemente. Dunque non erano tutti uguali. Questo libro documenta il sangue versato da ragazzi e ragazze (studenti, operai, contadini, montanari) e le sofferenze delle famiglie sconvolte dalle conseguenze della guerra fascista. E documenta, in particolare, la lotta partigiana dei giovanissimi, sedicenni e diciassettenni, che non hanno esitato a sacrificare la propria vita per riscattare l'onore nazionale e costruire una nuova Patria libera e giusta. II loro breve vissuto e raccontato per tratti essenziali, talvolta solo raffigurato in foto d'archivio ingiallite.

2008, Pagg.165; ISBN 9788870390056:
 
   stampa

cerca
cerca



Teti Editore - Via Simone D'Orsenigo, 21 -20135 Milano - Tel. 02-55015584 - Fax 02-55015595 - P.IVA 00935990150 - E-mail: teti@teti.it
Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - SocietÓ Cooperativa.